Ignora collegamenti AZIENDA SANITARIA PROVINCIALE DI VIBO VALENTIA
Via Dante Alighieri, 67 - 89900 Vibo Valentia - Part.IVA 02866420793
27/07/2017
REGISTRO DI MORTALITA'

 ISTITUITO IL REGISTRO NOMINATIVO DELLE CAUSE DI MORTE

Con delibera DG n.811 del 5.05.2010 è stato istituito il Registro Nominativo delle Cause di Morte dell’ASP di Vibo Valentia.
Il ReNCaM è un rilevante strumento informativo basato sulla registrazione sistematica della mortalità per causa della popolazione residente che consente di avere a disposizione sia informazioni di carattere anagrafico (data di nascita e di decesso, residenza) che notizie relative alla distribuzione spaziale e/o temporale di eventuali fattori di rischio.
La fonte dei dati di mortalità è il certificato delle cause di morte, o scheda ISTAT, che raccoglie i dati anagrafici del deceduto, i dati clinici relativi agli eventi ed ai processi che hanno causato l’evento morte. La certificazione della causa di morte è regolata da norme che ne sanciscono il contenuto; infatti l’obbligatorietà e la regolarità del flusso contribuiscono a dare certezza e valenza giuridica all’informazione legata al dato di mortalità.
Ogni medico, in caso di decesso di persona da lui assistita, o quando sia chiamato ad accertare un decesso, ha l’obbligo di denunciare al Sindaco la malattia che a suo giudizio ne sarebbe stata la causa (articolo 1, comma 1 del Decreto del Presidente della Repubblica del 10 Settembre 1990, n°285, “Approvazione del Regolamento di Polizia Mortuaria”).
Si seguito si riportano le relative schede di morte, e la circolare sulle rilevazioni demografiche e sanitarie. Il Servizio è ubicato presso la Struttura Sanitaria di Pizzo Calabro, via Nazionale.
Per informazioni è possibile contattare la Dott.ssa Beatrice Grasso  responsabile del ReNCaM tel. 0963 962987 -  e-mail: epistat@aspvv.it 

Il servizio è aperto al pubblico nei seguenti giorni:
• Martedì  dalle 8.30 alle 11.30 e dalle 15.30 alle 16.30
• Giovedì  dalle 8.30 alle 11.30 e dalle 15.30 alle 16.30