Ignora collegamenti AZIENDA SANITARIA PROVINCIALE DI VIBO VALENTIA
Via Dante Alighieri, 67 - 89900 Vibo Valentia - Part.IVA 02866420793
26/01/2020
INFORMAZIONI GENERALI

DISTRIBUZIONE DIRETTA PRESIDI PER DIABETICI

Hanno diritto all’erogazione dei presidi per l’autocontrollo domiciliare della glicemia i soggetti affetti da:
1. Diabete di tipo 1;
2. Diabete di tipo 2;
3. Diabete gestazionale;
4. Diabete secondario a epatite, terapia cortisonica, chemioterapia, ecc.
Sono erogabili gratuitamente i seguenti presidi:
1. Strisce reattive per glicemia;
2. Strisce reattive per glicosuria;
3. Strisce reattive per chetonemia e chetonuria, solo per i soggetti in età pediatrica, le    donne gravide già diabetiche e le donne con diabete gestazionale;
4. Lancette pungidito
5. Siringhe monouso per insulina
6. Aghi per iniettori di insulina.

Modalità di accesso
L’accertamento diagnostico della forma morbosa “diabete”, che dà diritto all’erogazione gratuita dei presidi, deve essere effettuata dalle strutture pubbliche di diabetologia.
Il Medico specialista, operante in una struttura pubblica di diabetologia, dopo aver formulato diagnosi di diabete, prescrive il fabbisogno di presidi diagnostici e terapeutici conformemente a quanto previsto dalla normativa nazionale e regionale in materia, redigendo l’apposita scheda di proposta fornitura di presidi.
La prescrizione degli specialisti diabetologi deve essere rinnovata ogni 12 mesi.
L’assistito o un suo familiare e/o persona dallo stesso delegata farà pervenire al Distretto Sanitario di appartenenza la prescrizione specialistica unitamente al codice di esenzione per patologia cod. 013.
Sulla scorta della prescrizione diabetologica, i Medici degli Uffici Distrettuali competenti, dopo opportuna verifica di conformità della prescrizione, rilascieranno agli assistiti la prescrizione dei presidi in regime di assistenza diretta su Ricettario Unico Standardizzato del S.S.N. riportando il codice di esenzione, i prodotti ed i relativi quantitativi.
L’assistito o un suo familiare e/o persona dallo stesso delegata si recherà con la ricetta presso i punti di distribuzione distrettuali a prelevare i presidi prescritti.

I punti di distribuzione distrettuali sono così articolati:

DISTRETTO DI VIBO VALENTIA
1. Vibo Valentia c/o Uffici di via Moderata Durant
Referenti Dr. Scorcia Antonella e Vallone Teresa tel. 0963 962572 e Dr Sisi Carmelo 0963 962576
lunedì    dalle ore 8,30  alle ore 11,30
martedì   dalle ore 8,30  alle ore 11,30
mercoledì dalle ore 11,30 alle ore 13,30
giovedì   dalle ore 15,30 alle ore 17,30
2. Mileto c/o Poliambulatori Specialisitici
Referenti Dr.ssa Bertuccio Antonia - Amm/va La Rocca Antonella tel. 0963 962901/02
martedì   dalle ore  8,30 alle ore 11,30 e dalle ore 15,30 alle ore 17,00
mercoledì dalle ore 11,30 alle ore 13,30
venerdì   dalle ore  8,30 alle ore 11,30
3. Pizzo c/o Struttura Sanitaria
Referenti Dott. D'Astoli Tommaso - Inf. Fiammella Caterina tel. 0963 962990
Martedì dalle ore 15,30 alle ore 17,30
4. Filadelfia c/o Poliambulatori Specialisitici
Referenti Dr. Piliegi Salvatore - Amm/vi  tel. 0968 724425
venerdì   dalle ore  9,00 alle ore 13,00

DISTRETTO DI TROPEA
1. Tropea – Distretto Sanitario
2. Nicotera – Struttura Sanitaria (Ex Ospedale)

DISTRETTO DI SERRA SAN BRUNO
1. Farmacia Ospedaliera Presidio di Serra S. Bruno.

Inoltre, a partire dal 01 novembre si procederà alla sostituzione gratuita di reflettometri e penne pungidito. I pazienti che sono già in possesso di strumenti e presidi, finite le scorte di presidi, si recheranno al Distretto Sanitario di appartenenza per ottenere una nuova prescrizione; all’atto della dispensazione presso i punti di distribuzione distrettuale consegneranno la vecchia strumentazione che verrà sostituita con quella nuova e la nuova prescrizione per la consegna dei relativi presidi.

Per ulteriori informazioni telefonare dal lunedì al venerdì dalle 9.00 alle 13.00 ai numeri 0963-962490 oppure 0963-962427.
Il Paziente segnalerà eventuali disservizi al Responsabile della Farmacia Territoriale dell’ ASP dott. Giuseppe Borello tel. 0963-962936 – tel. e fax 0963-471630.